UNIONE ITALIANA DEI CIECHI E DEGLI IPOVEDENTI ONLUS – APS DI MILANO
Redazione Giornalistica di Camminare Insieme
Notiziario settimanale N° 26 di martedì 5 luglio 2022

Sommario

1. Dalla Presidenza Sezionale
1.1 Importante! Trasferimento degli uffici della Sezione
2. Dalla Segreteria Sezionale
2.1 Sezione aperta con appuntamento
2.2 Spettacoli al Teatro alla Scala
2.3 30 x 15 = letture in diretta!
3. Dall'I.Ri.Fo.R. della Lombardia
3.1 Soggiorni estivi per famiglie e ragazzi con disabilità visiva
4. Dalla Presidenza Nazionale
4.1 Premio "Antonio Muñoz" 2022 per studenti con disabilità visiva
4.2 Estratto dal palinsesto di Slash Radio Web di questa settimana
5. Dalle altre Sezioni
5.1 Dalla Sezione di Firenze - Premio nazionale di poesia
6. Conclusioni

1. Dalla Presidenza Sezionale

1.1 Importante! Trasferimento degli uffici della Sezione

Care Socie e cari Soci,

informo che lunedì 18 luglio inizieranno presso i locali di via Mozart i tanto attesi lavori di ristrutturazione che renderanno inagibili i locali; per questo motivo, al fine di garantire il normale funzionamento della Sezione nei prossimi mesi, a partire dal 18 luglio tutti gli uffici della sede saranno trasferiti e resi operativi nei locali di via Bellezza 16 normalmente utilizzati per le attività del nostro Circolo.

Tra i lavori di ristrutturazione e ammodernamento che interesseranno gli spazi di via Mozart è importante annotare che vi sarà anche l’intervento di sostituzione del vecchio ascensore che verrà cambiato con un modello la cui cabina più ampia potrà essere utilizzata anche da coloro che per gli spostamenti necessitano di sedia a ruote; ciò comporterà il fermo e la rimozione del vecchio elevatore per consentire l’allargamento degli accessi ai piani e gli interventi nel vano corsa.

2. Dalla Segreteria Sezionale

2.1 Sezione aperta con appuntamento

Tutti i servizi della Sezione sono disponibili ai Soci, solo con appuntamento, telefonando al numero 02783000 (selezione 1). L’elevato numero di casi di positività al Covid-19 e la prudenza suggeriscono ancora, per gli eventuali accessi, il controllo della temperatura e l’invito a usare la mascherina.

Ricordiamo che gli uffici, per i Soci muniti di SPID, sono a disposizione anche per supportarli in presenza per la procedura d’inoltro della richiesta della Disability Card; ribadiamo che è possibile rinnovare l’adesione all’Unione e a tutte le iniziative che prevedono un contributo, direttamente presso i locali della sede in via Mozart (fino al 15 luglio) in contanti o tramite bancomat o in alternativa con bonifico bancario sul conto IT75B0306901626100000118994 aperto presso Intesa San Paolo specificando sempre nella causale il nominativo del Socio e la motivazione del versamento.

2.2 Spettacoli al Teatro alla Scala

Per tutti i soci dell’Unione si riportano di seguito gli spettacoli ai quali si potrà assistere nei prossimi giorni.
Per prenotare i biglietti gli interessati dovranno contattare telefonicamente la sezione UICI di Milano al numero 02783000 (selezione 1) il giorno lavorativo precedente a quello dello spettacolo a partire dalle ore 9:00 e fino alle ore 11:00.
Per la consegna dei biglietti l’ufficio fisserà un appuntamento lo stesso giorno della prenotazione oppure provvederà a inviarli via mail una volta ricevuta la copia del versamento dell’oblazione.

Giovedì 7 ore 20:00 Balletto AfteRite/Lore;
Venerdì 8 ore 20:00 Opera Rigoletto;
Sabato 9 ore 20:00 Balletto Giselle;
Lunedì 11 ore 20:00 Opera Rigoletto;
Martedì 12 ore 20:00 Balletto Giselle;
Mercoledì 13 ore 20:00 Balletto Giselle.

2.3 30 x 15 = letture in diretta!

Ricordiamo che venerdì 8 luglio, sempre alle ore 18:20, ritornerà l'appuntamento quindicinale con i lettori volontari Equi.Voci sulla piattaforma Zoom. In questa occasione, dalle voci di Cristina e Vilma apprezzeremo ancora letture di brani di romanzi, racconti, scritti di autrici e di autori italiani e stranieri, contemporanei e del passato.
I Soci, che non l'avessero già fatto, potranno richiedere il link per il collegamento inviando una mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. oppure telefonando al numero 02783000 (selezione 1).
Sala d’attesa attiva a partire dalle 18:20, accesso in sala fino alle 18:30, gli incontri saranno registrati e potranno essere riascoltati accedendo al nostro sito www.uicimilano.org nella sezione “Pubblicazioni” dove è riportato anche il link per le dirette.

3. Dall'I.Ri.Fo.R. della Lombardia

3.1 Soggiorni estivi per famiglie e ragazzi con disabilità visiva

Carissime e Carissimi,
è con grande piacere che vi comunico che il nostro I.Ri.Fo.R. della Lombardia, grazie al prezioso sostegno del Consiglio di Amministrazione Centrale e del nostro team di operatori e collaboratori, realizzerà i suoi consueti campi estivi anche per l’estate 2022.
Le proposte riabilitative anche quest’anno sono state pensate in modo da includere l’utenza più vasta possibile e rispondere alle necessità di tutti. I campi si svolgeranno presso la struttura ampiamente rodata di Villa Sant’Ignazio a Duna Verde di Caorle (VE), una casa vacanze immersa nel verde con spiaggia privata ad esclusiva disposizione dei partecipanti. Di seguito, alcune informazioni sintetiche circa le iniziative:

  1. Soggiorno estivo per famiglie 2022: dal 9 al 19 luglio p.v. Rivolto a nuclei familiari composti da un genitore e un bambino con disabilità visiva e eventuali difficoltà aggiuntive di età compresa tra 0 e 10 anni;
  2. “A passo sicuro” – Campo estivo per ragazzi e ragazze con disabilità visiva dai 14 ai 21 anni: dal 22 luglio al 5 agosto p.v. Rivolto a ragazzi e ragazze con disabilità visiva di età indicativamente compresa tra 14 e 21 anni;
  3. “Insieme, alla scoperta delle possibilità di autonomia nel quotidiano” – Campo estivo per ragazzi e ragazze con disabilità complessa: dal 22 luglio al 5 agosto p.v. Rivolto a ragazzi e ragazze con disabilità visiva e difficoltà aggiuntive indicativamente dagli 11 ai 35 anni.

Tutti gli interessati potranno richiedere la comunicazione completa e i relativi allegati inviando una mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. oppure chiamando il numero 02783000 (selezione 1).

Il Presidente Prof. Giovanni Battista Flaccadori

4. Dalla Presidenza Nazionale

4.1 Premio "Antonio Muñoz" 2022 per studenti con disabilità visiva

Da oltre 40 anni il MAC indice annualmente un premio intitolato ad Antonio Muñoz, professore non vedente di Latina alla cui memoria è dedicato, con l’obiettivo di promuovere la migliore qualità dell’inclusione e dell’istruzione scolastica delle persone con disabilità visiva.
Possono partecipare gli studenti, ciechi o ipovedenti, che hanno frequentato nell’anno scolastico 2021/2022 la scuola primaria o la scuola secondaria di I e II grado. Saranno attribuiti sei premi di cui due per la scuola primaria, con un importo ciascuno di € 300,00, due per la scuola secondaria di primo grado, con un importo ciascuno di € 400,00, e due per la scuola secondaria di secondo grado, con un importo ciascuno di € 500,00.
Vi chiediamo di dare ampia diffusione all’iniziativa e, a tal fine, alleghiamo alla presente il regolamento del Premio con i relativi moduli di partecipazione, ricordando che il termine per la presentazione delle domande scade il 31 luglio 2022.
Per richiedere la comunicazione completa di allegati si potrà inviare una mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. oppure chiamare il numero 02783000 (selezione 1).

4.2 Estratto dal palinsesto di Slash Radio Web di questa settimana

Martedì 5 luglio

Alle 15:00: “Scuola alla Radio”, eccezionalmente di martedì la rubrica dedicata all’istruzione e alla formazione a cura della Vicepresidente Nazionale dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti Onlus-APS Linda Legname;

alle 16:00: SlashBox: avete mai gustato un cocktail preparato da un barman professionista cieco o ipovedente? Probabilmente no, ma potrebbe accadere presto: Mixology Academy ha organizzato a Roma un corso gratuito ad hoc: ce ne parlerà il presidente della sede territoriale di Roma dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti Onlus-APS Giuliano Frittelli insieme ai docenti e ad alcuni partecipanti al corso;

meno di due mesi dopo la strage di Capaci la Mafia tornò a colpire durissimamente uccidendo a Palermo Paolo Borsellino. Nel trentennale della stagione più insanguinata della storia moderna l'inviato del Corriere della Sera Giovanni Bianconi ricostruisce le tragiche ore di quel 19 luglio 1992 e la lunga storia successiva di misteri e depistaggi;

in chiusura insieme alla Vicepresidente Nazionale dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti Onlus-APS Linda Legname, con la partecipazione dei Centri di Consulenza Tiflodidattica, parleremo del nuovo numero di “Gennariello”, lo storico mensile dell’Unione dedicato a bambini e ragazzi in età scolare.

Mercoledì 6 luglio

Alle 16:00: “Chiedilo a Iura”: la nuova puntata della rubrica mensile a cura dell’Agenzia Iura, con il presidente nazionale Mario Girardi e il direttore Carlo Giacobini. Partendo da storie segnalate da ascoltatori, lettori, utenti e cittadini saranno analizzate situazioni e criticità proponendo le possibili soluzioni.

alle 17:00: Slashbox: Antonio Garofalo, Alessio Tommasoli e Domenico Cataldo, in rappresentanza della redazione di Pub, ci illustreranno il numero di giugno della rivista per i giovani dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti Onlus-APS.

Giovedì 7 luglio

Alle 16:00: Slashbox: “Parla piano se parli d’amore” (Interlinea) è il secondo romanzo firmato dalla giornalista televisiva Simona Arrigoni: ne parleremo con l’autrice e con Vincenzo Massa, responsabile della Comunicazione e dell’Ufficio Stampa dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti Onlus-APS;

proseguiremo con la stretta e drammatica attualità del conflitto russo-ucraino che è il tema del libro “Nel cuore di Odessa” (Rizzoli), scritto da Ugo Poletti, direttore dell’Odessa Journal, che sarà ai nostri microfoni.

Domenica 10 luglio

A partire dalle ore 14:50 andrà in onda l’esclusiva radiocronaca, a cura di Valerio Palmigiano e Alberto Galassi, del GP d’Austria, undicesima tappa del mondiale 2022 di Formula Uno che si correrà sul circuito dello Spielberg.

Le modalità di contatto per indirizzare le domande o intervenire in trasmissione sono:

- modulo web all'indirizzo: http://www.uici.it/radio/radio.asp
- chiamando durante la diretta il numero: 0692092566  
- inviando una mail a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
- inviando un messaggio WhatsApp o una nota audio al numero: 3713894496
Con l'assistente vocale Alexa basterà pronunciare i comandi: "Alexa, AVVIA Slash Radio Web" oppure "Alexa, APRI Slash Radio Web".

5. Dalle altre Sezioni

5.1 Dalla Sezione di Firenze - Premio nazionale di poesia

Il Circolo Ricreativo e Culturale “Gino Baragli” dell’U.I.C.I. di Firenze, indice la seconda edizione del Concorso letterario Nazionale (“Giglio Poetico” 2022) in ricordo del Professor Giancarlo Guerri.
Il premio è nato con l’intento di dare visibilità all’operare dei disabili visivi e alla loro capacità d’integrarsi nel lavoro con gli altri.
Il concorso è articolato in un’unica sezione di poesia a tema libero. Il Premio è aperto a tutti coloro che hanno un'età superiore ai 18 anni indipendentemente dalla situazione visiva. Si può partecipare inviando numero uno o due composizioni inedite e non premiate in altri Concorsi, in allegato, per posta elettronica all’indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. compilando la scheda di iscrizione segnalando le generalità, indirizzo e recapito telefonico, entro e non oltre il 15 ottobre 2022.

La quota di iscrizione è di euro 20 (per ogni concorrente), da versare tramite bonifico al seguente codice IBAN (IT33 K 03069 09606 100000064099) o bollettino di conto corrente postale numero 16327504 intestato a Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti Firenze, causale Premio “Giglio Poetico” 2022
La ricevuta del pagamento va inoltrata con l'invio delle poesie.
I premi sono:
euro 1000 con targa ricordo al primo classificato,
euro 600 al secondo,
euro 300 al terzo,
con suddivisione del premio stabilito in caso di ex aequo. La giuria del premio ha il compito di eleggere 15 finalisti, che verranno avvisati almeno 15 giorni prima per poter essere presenti alla cerimonia di premiazione che si terrà presso il Circolo Baragli in via Antonio Cocchi 17 a Firenze, sabato 17 dicembre dove dovranno declamare la propria composizione o delegare ad altri la lettura.

Per ulteriori informazioni telefonare a: 335323971 o 3737730115
Per richiedere la comunicazione completa della scheda di iscrizione si potrà inviare una mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. oppure chiamare il numero 02783000 (selezione 1).

6. Conclusioni

Dandovi appuntamento a martedì 12 luglio con il prossimo notiziario giunga un cordiale saluto a tutti voi lettori o ascoltatori.

Il Presidente Alberto Piovani