"Ricordate sempre di usare la testa! Forse prima non ci pensavate... ora spero ci penserete due volte!"

Con queste parole termina il video MP4 (195,7 MB) realizzato in collaborazione con Bird per sensibilizzare gli utenti ad un uso più consapevole dei monopattini in sharing e non solo.

Il filmato è stato presentato il 20 giugno 2022 presso il Politecnico di Milano in occasione della premiazione per il concorso rivolto agli studenti di Design sulla micro mobilità.

Al seguente collegamento il comunicato stampa della giornata diffuso da Bird.

Infine riportiamo la descrizione testuale delle immagini presenti nel video:

Il video inizia con un primo piano di Martina che parla in camera. Sullo sfondo c’è l’Arco della Pace di Milano. Martina ha i capelli scuri, indossa una giacca nera e una sciarpa azzurra.

Al minuto 0,2 la telecamera si allarga e riprende l’intero Arco della Pace visto da Parco Sempione.

Al minuto 0,4 la telecamera torna su Martina che inizia a parlare.

Al minuto 0,15 l’immagine cambia. Una donna che va in bicicletta a Parco Sempione. La donna ha uno zaino rosa e una giacca nera, è di carnagione chiara e ha i capelli biondi. La bicicletta è azzurra.

Al minuto 0,18 la telecamera torna su Martina.

Al minuto 0,22 compaiono delle immagini di Parco Sempione. Si vede un prato con degli abeti e una fontanella dell’acqua. Il cielo è grigio e il clima invernale.

Al minuto 0,27 la telecamera torna su Martina.

Al minuto 0,45 compare il video di una donna, con i capelli scuri, una borsa nera e i pantaloni rossi. Si capisce che è una persona non vedente in quanto porta il bastone bianco. Cammina sul marciapiede fino a quando non viene intralciata da un monopattino elettrico nero, parcheggiato di traverso davanti a lei, sul marciapiede. Con qualche difficoltà la donna riesce a superare l’ostacolo.

Al minuto  0,51 l’immagine cambia. La stessa donna ora porta una maglia a righe bianca e nera e dei jeans. Cammina sul marciapiede rimanendo ancora una volta ostacolata da un monopattino nero parcheggiato di traverso sul marciapiede. Passando di fianco al monopattino rischia di cadere, ma alla fine riesce a mantenersi in equilibrio e superare il monopattino.

Al minuto 0,55 l’immagine cambia. Un ragazzo alto, vestito di nero guida un monopattino sulla strada, al minuto 1 si accosta al lato della strada e parcheggia il monopattino nell’apposito parcheggio riservato alle moto.

Al minuto 1,01 la telecamera torna sul primo piano di Martina.

Al minuto 1,03 l’immagine cambia. La solita donna cammina sul marciapiede con il bastone quando, all’improvviso, sbuca fuori un ragazzo con dei jeans e uno zaino nero, che guida un monopattino sul marciapiede. I due rischiano di scontrarsi, ma per fortuna alla fine non succede e ognuno prosegue per la sua strada. Al minuto 1,08 la telecamera torna sul primo piano di Martina.

Al minuto 1,10 l’immagine  cambia. Martina passeggia per la strada con il suo cane guida Wonder, un labrador nero, e accostandosi ad un attraversamento pedonale, viene intralciata da uno scooter bianco parcheggiato male e un ragazzo con i jeans e la giacca nera che non curante guarda il cellulare.

Al minuto 1,14 l’immagine cambia. La solita donna attraversa la strada con il bastone, ma viene ostacolata da un ragazzo alto, con jeans e maglietta bianca, che è fermo di traverso sulle strisce con il suo monopattino, mentre sta al telefono. I due si scontrano, il ragazzo alza lo sguardo e si accorge della donna. La donna lo guarda e lo supera. Il cielo è sereno.

Al minuto 1,17 l’immagine cambia. Una ragazza con una giacca marrone, pantaloni scuri e capelli lunghi castani è di spalle. Guida un monopattino sulla pista ciclabile che affianca Parco Sempione Sullo sfondo si vedono altri pedoni e ciclisti che usufruiscono della pista ciclabile.

Al minuto 1,20 l’immagine torna sul primo piano di Martina.

Al minuto 1,23 l’immagine cambia. Si vedono nuovamente delle riprese dell’Arco della Pace visto da Parco Sempione. Il cielo è grigio.

Al minuto 1,26 l’immagine torna sul primo piano di Martina.

Al minuto 1,28 l’immagine cambia. La ragazza di prima, vestita di marrone e con i capelli lunghi e scuri, utilizza un monopattino elettrico sulla strada. Sullo sfondo si vede il piazzale dell’Arco della Pace.

Al minuto 1,29 l’immagine torna su Martina.

Al minuto 1,33 l’immagine cambia. Martina passeggia con il suo cane guida Wonder sul marciapiede e incrocia un altro ragazzo alto, vestito di nero che passeggia con un cane husky.

Al minuto 1,36 l’immagine cambia. La stessa ragazza con i capelli lunghi scuri utilizza un monopattino elettrico sulla pista ciclabile che fiancheggia il Parco Sempione.

Al minuto 1,39 lo sfondo diventa azzurro e compaiono i loghi di Bird, due ali stilizzate all’interno di un cerchio, e di UICI che presenta le lettere UICI Milano intersecate tra loro e con colori diversi tra cui l’azzurro, il giallo, il verde, il rosso e il bianco.